Insulomin-R

60 compresse

Alleato naturale per migliorare la sensibilità insulinica e supportare il metabolismo dei carboidrati.

  • A base di berberina, melone amaro, gymnema, cannella, acido R-alfa lipoico e picolinato di cromo
  • Glucose Disposal Agents che aiutano il corpo ad assorbire più efficientemente i carboidrati e ad indirizzarli verso la formazione di glicogeno muscolare ed epatico
  • Mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue
  • Contribuisce al metabolismo dei carboidrati
  • Supporta il controllo del senso di fame
-40%
Prezzo speciale 20,09 € Prezzo predefinito 33,49 € -40%
Prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 18,42 €
La dicitura “Prezzo più basso negli ultimi 30 giorni”, ove presente, indica il prezzo più basso al quale il prodotto è stato in vendita negli ultimi 30 giorni.
Il prodotto scade il 31/12/2026
Disponibilità immediata Consegna express 1-3 giorni
certification
certification

Yamamoto® Nutrition Insulomin-R è un integratore alimentare sviluppato per supportare il metabolismo dei carboidrati, migliorare la sensibilità insulinica e mantenere stabili i livelli di glucosio nel sangue. Completamente a base di estratti vegetali (berberis, melone amaro, gymnema, cannella) e aggiunta di cromo ed acido R-alfa-lipoico, Insulomin-R è un GDA (Glucose Disposal Agent) innovativo, completo ed efficace, in grado di aiutare il corpo ad assorbire più efficientemente i carboidrati e ad indirizzarli verso la formazione di glicogeno muscolare ed epatico.

È noto come diete caratterizzate da un eccesso di carboidrati protratte nel tempo possano contribuire alla diminuzione della sensibilità insulinica, con conseguente infiammazione sistemica e tendenza all’accumulo di grasso corporeo. Livelli costantemente elevati di insulina (iperinsulinemia) possono causare alterazioni nella capacità del corpo di utilizzare i carboidrati e anche nel loro stesso metabolismo da parte delle cellule muscolari, con conseguente eccesso di glucosio circolante inutilizzato, che verrà convertito in trigliceridi tramite un processo noto come “de-novo lipogenesi”. I trigliceridi prodotti andranno poi a depositarsi nel tessuto adiposo, alimentando una condizione metabolica alterata e in chiaro contrasto agli obiettivi sia atletici che di salute in generale.

Tutti gli atleti necessitano infatti di mantenere un corretto nutrients partitioning, ovvero una efficiente ripartizione dei macronutrienti: garantire una buona sensibilità insulinica, grazie ad allenamento, alimentazione e integrazione è fondamentale per migliorare la gestione dei carboidrati da parte delle cellule muscolari, favorendo il loro utilizzo per la produzione di glicogeno e ottimizzando di conseguenza sia la performance che il recupero. Il ruolo dei GDA è infatti quello di far sì che l’insulina rilasciata dal pancreas in seguito all’ingestione di un pasto ricco di carboidrati possa indirizzare i glucidi verso la cellula muscolare, rendendo più efficace la fase di costruzione muscolare.

L’utilizzo di un integratore GDA non esclude di adeguare prima di tutto l’alimentazione, che deve essere varia ed equilibrata, ma Insulomin-R può aiutare nel supporto della salute metabolica, ri-sensibilizzando le cellule all’azione dell’insulina, ripristinando sensibilmente il corretto assorbimento dei carboidrati. Questa azione è chiaramente utile non solo ad atleti e sportivi, ma anche nel caso di resistenza insulinica.

Gli elementi che costituiscono la forza d'azione di Insulomin-R sono l’Acido lipoico, l’estratto di berberis (Berberina), l’estratto di melone amaro (Momordicin®), l’estratto di Gymnema Sylvestre, la cannella ed il Cromo picolinato. Questa sinergia di principi attivi permette di potenziare la naturale azione insulinica, favorendo un flusso di glucosio veicolato maggiormente verso le cellule muscolari, riducendo la possibilità che questo zucchero venga convertito e stoccato nel tessuto adiposo.

L’Acido Lipoico è una molecola liposolubile abbondantemente presente nei mitocondri, ed è consigliato il suo utilizzo per il trattamento dell’iperglicemia e anche per la popolazione femminile che soffre della sindrome dell’ovaio policistico (PCOS). È proposto come soluzione NON farmacologica in caso di pre-diabete per normalizzare i livelli di glicemia, e presenta tantissimi lavori scientifici a sostegno della sua funzionalità, rendendo evidente il beneficio derivato dalla sua assunzione.

La Berberina, ottenuta dall’estratto di berberis, è un potente alcaloide consigliato per chi soffre di resistenza insulinica e per la gestione della glicemia. La sua azione si esplica attivando l’AMPK (Adenosine Monophosphate activated Protein Kinase), un enzima chiave per il metabolismo energetico cellulare. L'attivazione dell'AMPK ha come effetti principali la stimolazione dell'ossidazione degli acidi grassi epatici, la chetogenesi, il rallentamento della lipogenesi (la formazione di grasso) e l'inibizione della sintesi di colesterolo e trigliceridi. Questo enzima ha inoltre la capacità di stimolare l'assorbimento di glucosio da parte del muscolo e modulare la secrezione di insulina da parte delle cellule beta del pancreas. Utilizzare la Berberina permette quindi un miglior utilizzo dei carboidrati da parte delle cellule muscolari, supportando la sintesi di glicogeno ed il recupero.

Il melone amaro (chiamato anche bitter melon o Mormodica Charantia) sembra avere un potente effetto insulino-sensibilizzante, utile quindi per migliorare problematiche di resistenza insulinica (date da consumo elevato di zuccheri per diverso tempo, fasi di massa o prolungata iperglicemia). Le moderne evidenze scientifiche concordano nel confermare il melone amaro come una delle piante più promettenti per il trattamento naturale del diabete: può infatti stimolare la secrezione di insulina (attraverso complessi meccanismi d’azione che includono l’attivazione di AMPK e l’inibizione di PTP1B, che solitamente disattiva il recettore dell’insulina), e aumentare l’espressione del trasportatore di membrana per il glucosio GLUT-4.

Anche l’estratto della pianta rampicante Gymnema Sylvestre risulta interessante per il suo contributo al controllo del peso: le sue foglie sono ricche di polifenoli e glicosidi triterpenici (come la gurmarina e l’acido gimnemico A1), sostanze che agiscono legandosi ai recettori del gusto presenti sulla lingua (gurmarina), mitigando la percezione del sapore dolce ed abbassando di conseguenza la voglia di alimenti a base di zuccheri, e anche a quelli del glucosio presenti nel tratto intestinale (acido gimnemico A1), riducendo l’assorbimento degli zuccheri. Mediamente, il blocco dei recettori del glucosio si verifica dopo un'ora dall'assunzione della gymnema e perdura diverse ore: la letteratura scientifica sembra suggerire persino una parallela rigenerazione delle cellule endocrine del pancreas. Di conseguenza le cellule dell'organismo da una parte assorbiranno meno glucosio e dall'altra riusciranno a convertire facilmente gli zuccheri ingeriti in carburante per il corpo.

La Cannella è ben conosciuta non solo come spezia ma anche per la sua capacità di mantenere bassa la glicemia: può inibire diversi enzimi pancreatici che digeriscono l'amido, il malto ed il saccarosio (come alfa-amilasi, maltasi, e saccarasi intestinale). In questo modo non vengono digeriti gli zuccheri e gli amidi introdotti con il pasto, rallentando l’assorbimento di glucosio nel sangue.

Il cromo contribuisce al mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue e del regolare metabolismo dei macronutrienti; la sua forma picolinata viene assorbita più facilmente rispetto ad altre forme, supportando l’obiettivo di Insulomin-R: migliorare il veicolo e l'utilizzo dei carboidrati che ingeriamo, sia in fasi di costruzione di tessuto muscolare che di dimagrimento.

Referenze scientifiche

Ruszkiewicz K, Jagielski P, Traczyk I. Glycemic control and awareness among diabetic patients of nutrition recommendations in diabetes. Rocz Panstw Zakl Hig. 2020;71(2):191-196. doi: 10.32394/rpzh.2020.0116. PMID: 32519814.

Rochette L, Ghibu S, Muresan A, Vergely C. Alpha-lipoic acid: molecular mechanisms and therapeutic potential in diabetes. Can J Physiol Pharmacol. 2015 Dec;93(12):1021-7. doi: 10.1139/cjpp-2014-0353. Epub 2015 Sep 25. PMID: 26406389.

Yin J, Xing H, Ye J. Efficacy of berberine in patients with type 2 diabetes mellitus. Metabolism. 2008 May;57(5):712-7. doi: 10.1016/j.metabol.2008.01.013. PMID: 18442638; PMCID: PMC2410097.

Baska A, Leis K, Gałązka P. Berberine in the Treatment of Diabetes Mellitus: A Review. Endocr Metab Immune Disord Drug Targets. 2021;21(8):1379-1386. doi: 10.2174/1568026620666201022144405. PMID: 33092516.

Costello RB, Dwyer JT, Saldanha L, Bailey RL, Merkel J, Wambogo E. Do Cinnamon Supplements Have a Role in Glycemic Control in Type 2 Diabetes? A Narrative Review. J Acad Nutr Diet. 2016 Nov;116(11):1794-1802. doi: 10.1016/j.jand.2016.07.015. Epub 2016 Sep 8. PMID: 27618575; PMCID: PMC5085873.

Leach MJ, Kumar S. Cinnamon for diabetes mellitus. Cochrane Database Syst Rev. 2012 Sep 12;2012(9):CD007170. doi: 10.1002/14651858.CD007170.pub2. PMID: 22972104; PMCID: PMC6486047.

Allen RW, Schwartzman E, Baker WL, Coleman CI, Phung OJ. Cinnamon use in type 2 diabetes: an updated systematic review and meta-analysis. Ann Fam Med. 2013 Sep-Oct;11(5):452-9. doi: 10.1370/afm.1517. PMID: 24019277; PMCID: PMC3767714.

Pothuraju R, Sharma RK, Chagalamarri J, Jangra S, Kumar Kavadi P. A systematic review of Gymnema sylvestre in obesity and diabetes management. J Sci Food Agric. 2014 Mar 30;94(5):834-40. doi: 10.1002/jsfa.6458. Epub 2013 Nov 19. PMID: 24166097.

Tiwari P, Ahmad K, Baig MH. Gymnema sylvestre for Diabetes: From Traditional Herb to Future's Therapeutic. Curr Pharm Des. 2017;23(11):1667-1676. doi: 10.2174/1381612823666161108162048. PMID: 27834124.

Continua a leggere
Leggi di meno
Informazioni Nutrizionali

60 compresse

   

Informazioni nutrizionali

   

Dose giornaliera: 2 compresse

   

Dosi per confezione: 30

   
     
  Per dose giornaliera (2 compresse)
%AR*
     

Acido lipoico

300 mg
-

Estratto di berberis
di cui barberina

588 mg
500 mg
-
-

Estratto di melone amaro MOMORDICIN®

500 mg
-
Estratti di gymnema
500 mg
-

Canella

300 mg -

Cromo

100 μg 250
     

*AR: assunzioni di riferimento

certification
certification
ingredienti

estratto secco di berberis [(Berberis aristata DC.) corteccia 85% berberina], estratto secco di gymnema [(Gymnema sylvestre (Retz) R. Br.) foglie], estratto secco di melone amaro MOMORDICIN® [(Momordica charantia L.) frutto], agenti di carica: fosfati di calcio, cellulosa microcristallina; polvere di cannella [(Cinnamomum verum J. Presl) corteccia], acido lipoico, agenti antiagglomeranti: biossido di silicio, sali di magnesio degli acidi grassi; picolinato di cromo.

avvertenze
Non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Una dieta variata ed equilibrata e uno stile di vita sano sono importanti. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Per l’uso del prodotto si consiglia di sentire il parere del medico. In rari casi l’acido lipoico può dare ipoglicemia.
istruzioni per smaltimento / raccolta differenziata

SCATOLA: PAP21 > RACCOLTA CARTA BLISTER: C/PVC 90 > RACCOLTA PLASTICA VERIFICA LE DISPOSIZIONI DEL TUO COMUNE

Continua a leggere
Leggi di meno
Modalità d’uso e assunzione
Assumere 2 compresse al giorno con acqua.
Il nostro consiglio

In generale, il modo migliore per assumere Insulomin-R dipende dalle proprie esigenze individuali, ma consigliamo di assumere il prodotto poco prima dei pasti principali (una compressa a pranzo e una a cena), in modo da favorire una regolazione efficace della glicemia ed una migliore gestione degli zuccheri introdotti con il cibo.

Dubbi frequenti

Quanto tempo prima del pasto dovrei assumere Insulomin-R?

Si consiglia l’assunzione di Insulomin-R prima dei pasti principali, preferibilmente circa 15-30 minuti prima del pasto, in modo da favorire una regolazione efficace della glicemia ed una migliore gestione degli zuccheri alimentari introdotti.

Posso assumere Insulomin-R anche se ho già iniziato un'altra terapia per la glicemia o farmaci?

Prima di assumere Insulomin-R o qualsiasi altro integratore per la glicemia, è sempre importante consultare il proprio medico o il proprio specialista per valutare la compatibilità con altre terapie in corso, soprattutto se si stanno assumendo farmaci, antidiabetici orali o insulina. Potrebbe infatti aumentare i rischi di ipoglicemia, per cui è importante consultare il proprio medico curante prima di utilizzarlo.

Insulomin-R può essere utile in caso di insulino-resistenza?

Sì, Insulomin-R di Yamamoto Nutrition può essere utile per chi soffre di insulino-resistenza. In questa situazione, infatti, il corpo non riesce ad utilizzare l’insulina adeguatamente, causando un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. Insulomin-R può aiutare a gestire i livelli di zucchero nel sangue e a migliorare la sensibilità insulinica, grazie alla sua formula naturale e all'azione sinergica degli ingredienti. Tuttavia, è importante sottolineare che Insulomin-R non può sostituire la terapia medica prescritta dal proprio medico, ma può essere un valido supporto per la gestione della glicemia.

Posso utilizzare Insulomin-R come supporto metabolico quando consumo un pasto particolarmente abbondante o ricco di carboidrati?

Sì, Insulomin-R può essere utilizzato come supporto metabolico quando si consumano pasti particolarmente abbondanti o ricchi di carboidrati. Contiene infatti ingredienti naturali che possono aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue e migliorare la sensibilità insulinica, contribuendo ad una migliore gestione dei carboidrati introdotti con il cibo.

Continua a leggere
Leggi di meno
Perché sceglierlo

Perché scegliere il nostro integratore:

  • Alleato naturale per migliorare la sensibilità insulinica e promuovere il benessere metabolico;
  • Agisce come GDA (Glucose Disposal Agent) innovativo e completo, permettendo un’ottimale gestione dei carboidrati alimentari;
  • Aiuta il corpo ad utilizzare ed assorbire i carboidrati ed i lipidi;
  • Permette di mantenere stabili i livelli di glucosio nel sangue;
  • Azione sinergica di estratti naturali: acido lipoico, berberina, melone amaro, gymnema, cannella e cromo;
  • Grazie alla Gymnema Sylvestre, aiuta ad abbassare la voglia di alimenti ricchi di zuccheri;
  • Utile ad atleti in fase di massa, che devono introdurre quantitativi importanti di carboidrati;
  • Utile in caso di diete ipocaloriche protratte nel tempo, per garantire una efficace ripartizione dei macronutrienti;
  • Ingredienti della massima qualità e sicurezza;
  • Produzione 100% italiana.
Continua a leggere
Leggi di meno
Insulomin-R - Sticky
Insulomin-R
Prezzo speciale 20,09 € Prezzo predefinito 33,49 € -40%
Prezzo più basso negli ultimi 30 giorni: 18,42 €
La dicitura “Prezzo più basso negli ultimi 30 giorni”, ove presente, indica il prezzo più basso al quale il prodotto è stato in vendita negli ultimi 30 giorni.