Senza glutine
Vedi le analisi
7,70€
11,00€
Scade il 31/05/2023
25% di sconto sul prezzo indicato
Codice: GYM
Disponibile:
Quantità:
- +

Descrizione

Enerfuel Liquid è un integratore alimentare di nuova generazione, che porta il valore della supplementazione ad un nuovo livello per favorire prestazioni intense e prolungate, sotto forma di pratica bottiglietta pronta all'uso e ad entrare rapidamente in azione.

 

Enerfuel Liquid nasce dal costante studio e ricerca del lavoro del reparto R&D di Alphazer®, che si avvale del prezioso supporto di tanti atleti che, con il continuo monitoraggio ed i feedbacks, possono direttamente creare prodotti che vengano incontro alle loro esigenze principali nel cercare performance sempre più elevate. Questo a partire dalla gestione della glicemia per ottenere una maggior stabilità energetica e lucidità, favorita ulteriormente dalla spinta energetica data dalla caffeina. L'insieme di questi componenti favorisce inoltre una miglior ossigenazione ai muscoli impegnati, una rimozione rapida dell'acido lattico ma senza smettere di supportare l'idratazione, un fattore estremamente importante per mantenere una performance più costante possibile.

 

Enerfuel Liquid si avvale ad una serie di sostanze nutritive di primissimo livello qualitativo ed elementi attivi di nuova generazione senza eguali sul mercato, quali: Isomaltulosio Palatinose®, Ciclodestrine Cluster Dextrin®, L-Citrullina, Beta-Alanina, Taurina, Acqua di cocco liofilizzata, Caffeina, Watt'sUp®, Pycnogenol®, e Glicerolo. Vediamo le loro caratteristiche nel dettaglio.

 

Le Ciclodestrine (Cluster Dextrin®) sono ormai la forma più innovativa di carboidrati da assumere prima/durante/dopo la performance. Questa forma di carboidrato molto avanzata, che ha portato una vera rivoluzione in ambito della supplementazione sportiva, è costituita da particolari polimeri di glucosio, ricavati dalla reazione tra l'amilopectina ed uno specifico enzima. Questo permette la formazione di polimeri di glucosio dalla struttura ciclica molto particolare, con eccezionali caratteristiche di utilizzo ed una media di peso molecolare di 160.000 Dalton. Inoltre, questi polimeri risultano avere una bassissima osmolaritá, che favorisce un rapidisissimo svuotamento gastrico e un altrettanto rapido assorbimento intestinale. L'energia verrà quindi rilasciata gradualmente, in modo da fornire energia “pronta all'uso”. Nel post-allenamento le ciclodestrine sono utilizzate per ottimizzare il recupero del glicogeno muscolare e stimolare l'assorbimento di amminoacidi da parte del muscolo (in modo da migliorare indirettamente anche la sintesi proteica).
Grazie alle caratteristiche elencate, le Ciclodestrine risultano essere la forma di carboidrato di nuova generazione più solubile e più rapidamente assorbibile, rispetto a qualsiasi altra fonte (come maltodestrine e glucosio/destrosio). Hanno anche un vantaggio ulteriore: il sostegno energetico su lunga durata, che verrà favorito costantemente nel tempo, senza incorrere in spikes e "crash" glicemici e senza innalzare eccessivamente i livelli di insulina. Queste problematiche, insieme ai limiti dati dai disturbi gastrointestinali, hanno in passato limitato spesso l'utilizzo dei carboidrati durante l'allenamento.

 

L‘Isomaltulosio (Palatinose™) è un carboidrato, un disaccaride formato da glucosio e fruttosio. In in natura è presente, seppur in concentrazioni piuttosto basse, nel miele e nello sciroppo di zucchero di canna. La sua produzione avviene tramite moderne tecniche di conversione enzimatica a partire dal saccarosio e, così come il saccarosio, viene totalmente digerito a livello intestinale. Una caratteristica strutturale peculiare è che i legami delle molecole che formano l'isomaltulosio (alfa(a)-1,6-glicosidico) sono più stabili rispetto a quelli delle molecole presenti nel saccarosio. Per questo motivo questo disaccaride viene molto apprezzato dallo sportivo che vuole mantenere delle performance ottimali: i livelli di glicemia e di insulina aumentano in maniera decisamente inferiore rispetto a quando vengono consumati altri zuccheri. Il legame particolare esistente tra i suoi due componenti (fruttosio e glucosio) infatti è tale da rallentarne la velocità di assorbimento. Successivamente le nostre disaccaridasi intestinali, enzimi in grado di rompere il legame tra i due zuccheri, favoriranno l'assorbimento e biodisponibilità dei singoli composti. Questo processo avviene però molto più lentamente rispetto a quanto succede per altri zuccheri più noti (come il saccarosio). Di conseguenza, il livello di glicemia e quello di insulina avranno un rialzo decisamente minore e senza oscillazioni, allargando così l'estensione temporale della curva glicemica. Questo rende l'isomaltulosio una fonte energetica a lento rilascio, in grado di sostenere l'organismo durante sessioni di allenamento prolungate e di sostenuta intensità, senza incorrere in cali di prestazione dovuti a ipoglicemia o influenzati e compromessi da fastidiosi disturbi gastrointestinali (frequenti con l'utilizzo di altri zuccheri semplici). Gli effetti di questo disaccaride sono confermati sia dalla letteratura scientifica che direttamente dagli atleti sul campo.

 

La L-Citrullina è un amminoacido non essenziale, che prende il suo nome dal frutto nel quale per la prima volta venne isolata questa sostanza (cocomero, in latino “citrullus”). Svolge funzioni importanti nell'organismo, come intermedio chiave del ciclo dell'urea, dove vengono eliminati i gruppi amminici superflui. Il ciclo dell'urea è un ciclo di reazioni biochimiche che produce urea a partire dall'ammoniaca, sostanza "tossica" per l'organismo. Il cui accumulo inoltre intralcia la formazione di glicogeno muscolare e favorisce l'insorgere della stanchezza. Laproduzione di urea, potenziata dall'introduzione di Citrullina, risulta quindi essere fondamentale per l'eliminazione di queste sostanze di scarto, che possono condizionare la performance degli atleti. La Citrullina è nota anche per la sua azione stimolante sulla vasodilatazione, in quanto viene convertita in L-arginina, ottenendo così una massiccia produzione di ossido nitrico (NO). L'NO è una potente molecola, che dilata i vasi sanguigni per consentire ai muscoli di ricevere più ossigeno e sostanze nutritive, e allo stesso tempo di rimuove gli scarti metabolici. La Citrullina è nota, inoltre, per i suoi effetti antiossidanti, e da studi sperimentali recenti, anche per le sue attività anaboliche ed anticataboliche.

 

La Beta-Alanina è un amminoacido non essenziale, molto noto nell'ambiente sportivo per la sua efficacia e credibilità, avvalorata da una ottima conferma data da numerosi studi scientifici. La β-alanina, una volta assunta, viene combinata con la L-istidina per sintetizzare la Carnosina, un dipeptide che è il vero protagonista dell'effetto di "buffer" / tampone sul lattato. L'integrazione di Beta Alanina ha dimostrato di elevare i livelli di questa molecola nei muscoli dell'80%, dove si comporterà come agente neutralizzatore ne confronti degli ioni idrogeno. Andrà a ridurre, in termini pratici, l'accumulo del fastidioso acido lattico nei muscoli, riducendo sensibilmente anche l'affaticamento muscolare. La Beta-Alanina è inoltre un ottimo antiossidante, utile contro la formazione di radicali liberi prodotti dall'esercizio. L'integrazione di questo aminoacido porta ad aumenti di prestazioni in termini di forza, ed è consigliata non solo per allenamenti finalizzati al body building o a sport di potenza, ma anche negli sport con sprint o cambi di intensità (come ciclismo, atletica leggera, crossfit o triathlon). La sua supplementazione per questa tipologia di sport permette un maggior rendimento in termini prestazionali, dimostrandosi un potente supporto per frenare la fatica e smaltire acido lattico. Inoltre, l'integrazione di Beta-Alanina è risultata utile anche nel prevenire il declino muscolare (la sarcopenia) in soggetti anziani.

 

La Taurina è un amminoacido condizionatamente essenziale, noto nell'integrazione sportiva in quanto favorisce la riduzione del danno ossidativo indotto dall'esercizio fisico intenso. Favorisce una migliore ossigenazione periferica, oltre a contrastare l'accumulo di acido lattico, aiutando a mantenere una contrattilità muscolare più efficiente, anche durante l'esercizio fisico intenso. La sua azione interviene nella neurotrasmissione, nella stabilizzazione di membrana e nello sviluppo neurologico, ritardando l'insorgenza della fatica centrale e della stanchezza muscolare. La taurina svolge anche un ruolo fondamentale nella sintesi degli acidi biliari, è importante per la visione e per la salute degli occhi.

 

L'Acqua di cocco ha dimostrato di essere un ottimo alleato per il reintegro idrogeno-salino dello sportivo e per la sua ottima proprietà dissetante, contenendo una alta concentrazione di sali minerali altamente biodisponibili. In particolare, nella sua composizione troviamo potassio in elevate quantità (600 mg per litro, il doppio rispetto a quello contenuto in una banana), ma anche magnesio, sodio, calcio, fosforo, manganese, zinco e ferro. È un alimento di grande valore, privo di grassi, senza colesterolo e con pochissimi zuccheri.

 

La Caffeina è la sostanza ergogenica naturale storicamente più utilizzata in ambito sportivo, in quanto contribuisce all'aumento della resistenza alla fatica e nel migliorare le prestazioni, aumentando la tolleranza alla fatica e alla soglia dolore e migliorando anche la concentrazione. È una sostanza psicostimolante capace di migliorare la performance favorendo l'utilizzo dei grassi come carburante, risparmiando le riserve glucidiche. Influenza tantissime reazioni biologiche e, anche se i suoi effetti sull'organismo sono numerosi, la maggior parte di essi è dovuta ai suoi effetti stimolanti. Un livello di assunzione di caffeina fino a 400mg al giorno non pone problemi di sicurezza in individui adulti ma anzi ha un'azione positiva sulla performance di gran parte degli atleti.

 

Watt'sUp® è un bioflavonoide derivato dall'arancia dolce in esperidina. Viene utilizzato per le sue proprietà in tutti i tipi di attività sportiva, dagli sport di forza a quelli di endurance, grazie alla sua capacità di rendere più efficiente l'azione dei mitocondri, la "nostra centrale energetica" cellulare. Generando più ATP a costanti livelli di ossigeno, questo si traduce in maggiore energia, resistenza aerobica e potenza anaerobica. Inoltre, migliora l'ossigenazione dei tessuti, ha effetti antiossidanti ed antiflogistici.

 

Il Pycnogenol® è un brevetto composto da una miscela di sostanze antiossidanti estratta principalmente dalla corteccia di pino marittimo francese. Rappresenta uno dei complessi di antiossidanti più potenti in natura, oltre ad avere una serie di proprietà benefiche per vari altri aspetti della salute. In ambito della performance sportiva, trova impiego oltre che come potentissimo antiossidante contro i radicali liberi prodotti dall'esercizio, anche per migliorare la resistenza alla fatica, apportando un netto miglioramento della microcircolazione vasale, della resistenza capillare e dell'ossigenazione dei tessuti periferici. 

 

Il Glicerolo, o Glicerina, è un composto chimico costituito da due gruppi alcolici primari e da un gruppo alcolico secondario, ed è noto in ambito sportivo come agente iperidratante dalle proprietà osmotiche. Viene usato per prevenire ed attenuare stati di disidratazione con conseguenze negative sulla performance (ma anche sull'intera salute dell'atleta). E' particolarmente conosciuto da ciclisti, maratoneti o atleti che devono affrontare gare di lunga durata e/o in condizioni climatiche avverse, dove è facile disidratarsi. Il glicerolo agisce su più fronti e una volta assunto per via orale, si muove rapidamente attraverso i fluidi corporei prima di essere metabolizzato, ed aumenta la pressione osmotica ed il volume totale di acqua del corpo tramite il processo di "osmosi". Questo accade perché l'acqua è in grado di diffondersi attraverso le membrane corporee in risposta ai cambiamenti nella pressione osmotica. Questi cambiamenti sono spesso causati da uno squilibrio tra le molecole su entrambi i lati della membrana in questione (negli esseri umani più comunemente sale e acqua), ed il corpo è ben calibrato nel mantenere la pressione osmotica intracellulare. Le cellule, infatti, regolano il loro volume per tenere conto degli spostamenti esterni di pressione. Nell'innalzare la pressione osmotica all'interno dei fluidi corporei, il glicerolo per un certo periodo di tempo richiama e trattiene in tutto il corpo un maggiore afflusso di acqua (fino alla sua fisiologica metabolizzazione), come se fosse una "pompa", aumentando efficacemente il suo volume complessivo. In questo modo il corpo non solo trattiene più acqua risultando "iperidratato", ma utilizzerà anche in modo più efficiente i fluidi nei confronti della termoregolazione, favorendo l'idratazione dei muscoli durante lo sforzo fisico.

 

 

Benefici del nostro integratore

Perché scegliere Enerfuel LIQUID?

  • Ideale per supportare performance prolungate;
  • Nessun rischio di incorrere in cali o picchi glicemici;
  • Azione antiossidante;
  • Migliora le capacità cognitive e la concentrazione durante l'allenamento;
  • Garantisce l'apporto di energia per le tue attività sportive;
  • Effetto idratante e di supporto all'equilibrio idrosalino;
  • Perfetto per sostenere e massimizzare lo sforzo fisico;
  • Mix di carboidrati a diverso rilascio, completo ed efficace;
  • Pratica bottiglietta pronta all'uso, da portare sempre con sè.

 

Quando e come assumerlo

Consigliamo l'assunzione di 50 ml al giorno, puri o diluiti in un bicchiere d'acqua. In base agli obiettivi individuali, può essere assunto pre-workout (circa 30 minuti prima) o durante la performance, per massimizzare la prestazione.

Bibliografia

Notbohm HL, Feuerbacher JF, Papendorf F, Friese N, Jacobs MW, Predel HG, Zacher J, Bloch W, Schumann M. Metabolic, hormonal and performance effects of isomaltulose ingestion before prolonged aerobic exercise: a double-blind, randomised, cross-over trial. J Int Soc Sports Nutr. 2021 May 17;18(1):38. doi: 10.1186/s12970-021-00439-z. PMID: 34001166; PMCID: PMC8130436.

 

Amano T, Sugiyama Y, Okumura J, Fujii N, Kenny GP, Nishiyasu T, Inoue Y, Kondo N, Sasagawa K, Enoki Y, Maejima D. Effects of isomaltulose ingestion on postexercise hydration state and heat loss responses in young men. Exp Physiol. 2019 Oct;104(10):1494-1504. doi: 10.1113/EP087843. Epub 2019 Aug 26. PMID: 31400765.

 

Figueroa A, Wong A, Jaime SJ, Gonzales JU. Influence of L-citrulline and watermelon supplementation on vascular function and exercise performance. Curr Opin Clin Nutr Metab Care. 2017 Jan;20(1):92-98. doi: 10.1097/MCO.0000000000000340. PMID: 27749691.

 

Gough LA, Sparks SA, McNaughton LR, Higgins MF, Newbury JW, Trexler E, Faghy MA, Bridge CA. A critical review of citrulline malate supplementation and exercise performance. Eur J Appl Physiol. 2021 Dec;121(12):3283-3295. doi: 10.1007/s00421-021-04774-6. Epub 2021 Aug 21. PMID: 34417881; PMCID: PMC8571142.

 

Saunders B, Elliott-Sale K, Artioli GG, Swinton PA, Dolan E, Roschel H, Sale C, Gualano B. β-alanine supplementation to improve exercise capacity and performance: a systematic review and meta-analysis. Br J Sports Med. 2017 Apr;51(8):658-669. doi: 10.1136/bjsports-2016-096396. Epub 2016 Oct 18. PMID: 27797728.

 

Guest NS, VanDusseldorp TA, Nelson MT, Grgic J, Schoenfeld BJ, Jenkins NDM, Arent SM, Antonio J, Stout JR, Trexler ET, Smith-Ryan AE, Goldstein ER, Kalman DS, Campbell BI. International society of sports nutrition position stand: caffeine and exercise performance. J Int Soc Sports Nutr. 2021 Jan 2;18(1):1. doi: 10.1186/s12970-020-00383-4. PMID: 33388079; PMCID: PMC7777221.

 

D'Andrea G. Pycnogenol: a blend of procyanidins with multifaceted therapeutic applications? Fitoterapia. 2010 Oct;81(7):724-36. doi: 10.1016/j.fitote.2010.06.011. Epub 2010 Jun 20. PMID: 20598812.

 

Brandalise F, Cesaroni V, Gregori A, Repetti M, Romano C, Orrù G, Botta L, Girometta C, Guglielminetti ML, Savino E, Rossi P. Dietary Supplementation of Hericium erinaceus Increases Mossy Fiber-CA3 Hippocampal Neurotransmission and Recognition Memory in Wild-Type Mice. Evid Based Complement Alternat Med. 2017;2017:3864340. doi: 10.1155/2017/3864340. Epub 2017 Jan 1. PMID: 28115973; PMCID: PMC5237458.

 

Morin G, Guiraut C, Perez Marcogliese M, Mohamed I, Lavoie JC. Glutathione Supplementation of Parenteral Nutrition Prevents Oxidative Stress and Sustains Protein Synthesis in Guinea Pig Model. Nutrients. 2019 Sep 3;11(9):2063. doi: 10.3390/nu11092063. PMID: 31484318; PMCID: PMC6770543.

 

 

Informazioni nutrizionali

500 ml
Tropical
Informazioni nutrizionali
Dose giornaliera: 50 ml
Dosi per confezione: 10
   
  Per dose giornaliera (50 ml)
   
Energia    180 kJ / 42 kcal
Grassi    0 g
di cui acidi grassi saturi 0 g
Carboidrati 10 g
di cui zuccheri 5 g
Fibre 0 g
Proteine 0 g
Sale 0,02 g
Isomaltulosio (Palatinose®) 5 g
Ciclodestrine altamente ramificate (Cluster Dextrin®) 5 g
L-citrullina 3000 mg
Beta alanina 1500 mg
Taurina 1000 mg
Acqua di cocco in polvere 500 mg
Caffeina 200 mg
Esperidina (Watt'sUp®) 200 mg
estratto secco di criniera di leone 200 mg
di cui polisaccaridi 60 mg
di cui beta-glucani 30 mg
Estratto secco di pino marittimo (Pycnogenol®) 40 mg
di cui procianidine 26 mg
   

Ingredienti: acqua, isomaltulosio Palatinose™, ciclodestrine altamente ramificate Cluster Dextrin™, succo concentrato di arancia, L-citrullina, stabilizzante: glicerolo; beta-alanina, taurina, aromi, acqua di cocco in polvere
(Cocos nucifera L., frutto), acidificante: acido citrico; caffeina, estratto secco di criniera di leone (Hericium erinaceus (Bull.) Pers., sporoforo) 30% polisaccaridi e 15% beta-glucani, esperidina (da frutto di arancia dolce Citrus sinensis (L.) Osbeck,) WATT'S UP®, aroma naturale, conservanti: benzoato di sodio, sorbato di potassio; estratto secco di pino marittimo Pycnogenol® (Pinus pinaster Ait., corteccia) 65% procianidine, edulcoranti: sucralosio, acesulfame K. L'isomaltulosio è una fonte di glucosio e di fruttosio. Può contenere cereali contenenti glutine, crostacei, uova, pesce, soia, latte, frutta a guscio, sedano e solfiti.

Modalità d'uso: 50 ml al giorno da assumere puri o diluiti in un bicchiere di acqua.

Avvertenze

non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano sono importanti. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Non superare la dose giornaliera complessiva di 400 mg di caffeina da tutte le fonti. Non assumere il prodotto prima di coricarsi o nelle ore subito precedenti al sonno e in concomitanza all'assunzione di alcolici. Conservare in luogo fresco e asciutto. Evitare l'esposizione a fonti di calore e a raggi solari.

Recensioni (0)

Nessuna recensione attualmente presente

Scrivi la tua recensione

Scrivi la tua recensione

Il tuo nome



Il tuo voto